Come guadagnare scrivendo e vendendo un ebook

Come guadagnare scrivendo e vendendo un ebook

guadagnare-scrivendo-ebook

Tra le forme di guadagno online più diffuse, la scrittura e la pubblicazione di un ebook è sicuramente una di quelle che vanta maggiore successo. Amazon, l’e-commerce realizzato da Jeff Bezos e oggi il più grande retailer negli Stati Uniti, è la piattaforma più consigliata dove pubblicare e vendere il proprio lavoro.

Per avere successo non è sufficiente avere una grande idea o un enorme talento nella scrittura. Non fraintenderci, quelli appena citati sono due ingredienti essenziali ma da soli non sono in grado di fare la differenza, a meno che tu non abbia una schiera di follower tale sui social (Facebook o Instagram) da rendere inutili tutti gli altri passaggi che stiamo per illustrare.

Se hai cinque minuti del tuo tempo libero ti spiegheremo come guadagnare scrivendo e vendendo un ebook, suggerendoti i passi da seguire per ottenere una rendita passiva che ti restituisca in futuro grande soddisfazione dopo le ore dedicate alla scrittura del testo. Iniziamo subito!

Scrivere un ebook: perché farlo?

Alla base dello scrivere un ebook possono esserci tante motivazioni. Una di queste è sicuramente il guadagno online, che attira un numero sempre maggiore di ragazzi, considerato anche il momento economico difficile attraversato negli ultimi anni dal nostro Paese.

Oltre a permetterti di avere una rendita passiva, potresti scrivere un ebook perché hai una passione smodata per un argomento nello specifico e vorresti condividerla con gli altri scrivendo un testo di facile lettura e comprensione.

La scrittura di un ebook potrebbe poi essere alla base di un grande cambiamento nella tua vita, come ad esempio lasciare il tuo lavoro (se ne hai uno) e trasferirti in un luogo che hai sempre sognato, come ad esempio i Caraibi.

No, non stiamo esagerando: esistono storie reali di persone che iniziando a vendere ebook sono poi riusciti a trasformare la loro passione in un lavoro vero e proprio, tanto che adesso possono permettersi il lusso di lavorare online da un luogo remoto avendo gran parte della giornata libera.

Scrivere un ebook: da dove iniziare?

La prima regola fondamentale da seguire è sempre la stessa: scrivere di un argomento per cui si ha passione e conoscenza. Non improvvisarti guru di Internet se sai a malapena accendere il computer oppure non parlare di argomenti finanziari se non conosci il mondo dell’economia alla perfezione.

Dove non arriva la passione c’è l’informazione. Puoi infatti colmare le tue lacune studiando a fondo l’argomento che più ti piace e di cui vorresti parlare nel tuo ebook. Prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno, è fondamentale che tu diventi un vero esperto, così da trasmettere in maniera automatica sia la passione che la competenza per l’argomento ai tuoi lettori. A tal proposito ti consigliamo di leggere i migliori libri sul copywriting per migliorare il tuo stile di scrittura ed essere persuasivo.

Un altro passo fondamentale da compiere è l’analisi del mercato. Hai infatti la necessità di conoscere quanti potenziali compratori esistono nel mercato in cui hai appena scelto di entrare. Sarebbe infatti del tutto inutile scrivere un manuale sull’antico alfabeto greco se l’argomento interessa a pochi o nessuno.

Per un’analisi approfondita puoi contare sullo strumento delle parole chiave di Google, attraverso cui puoi scoprire quante persone ricercano ogni mese il topic da te scelto, oltre che su Amazon, tramite cui scoprirai se l’argomento ha mercato o meno. La combinazione vincente è la seguente: poca concorrenza e tanto mercato.

Una volta individuato l’argomento di cui parlare, sei finalmente pronto a scrivere l’ebook. Per prima cosa devi pensare a un indice, quello che potremmo definire lo scheletro del libro. L’indice è di fondamentale importanza perché in teoria dovrebbe organizzare al meglio i contenuti e rendere dunque più semplice la lettura e comprensione del testo.

Dopo l’indice devi poi pensare alla formattazione dell’ebook, in previsione della futura pubblicazione sulle piattaforme digitali. Ti suggeriamo il formato ePub, sia per la sua adattabilità ai dispositivi mobile come smartphone e tablet sia alla semplicità con cui potrai poi andare a inserire immagini, collegamenti e dati.

Tieni inoltre presente altri elementi fondamentali della formattazione una volta terminata la stesura del testo, tra cui: rientri, interlinea dei paragrafi, titoli, note a piè di pagina, pagina introduttiva, conclusione.

Scrivere un ebook: come pubblicarlo e guadagnare su Amazon

La piattaforma migliore per pubblicare un ebook e guadagnare dalla sua vendita è KDP (Kindle Direct Publishing) di Amazon, alla quale occorre registrarsi completando il form in cui vengono richiesti alcuni dettagli fondamentali dell’ebook, come ad esempio il titolo e la lingua.

Prima di procedere con la pubblicazione devi poi inserire il prezzo. Ti consiglio di mantenerti intorno a una cifra dai 2 ai 7 euro. Non è una somma a caso ma quella che genera performance migliori, come riportano una serie di recenti approfondimenti sull’argomento.

Per avere una guida completa sulla pubblicazione e sul guadagno di un ebook tramite la piattaforma KDP di Amazon ti consiglio la lettura di Come pubblicare un libro ebook in self publishing su Amazon, ebook in formato Kindle pubblicato da Valerio Novelli.

L’intero ebook è basato sul caso di successo Da 0 a 30 mila euro con un blog in 10 mesi, un altro libro scritto da Valerio Novelli dove vengono riportate le strategie su come l’autore stesso sia riuscito a guadagnare una cifra ragguardevole tramite l’affiliate marketing.

In Come pubblicare un libro ebook in self publishing su Amazon trovi tutte le informazioni necessarie per la pubblicazione e promozione di un libro tramite il noto e-commerce. Il testo è disponibile sia in formato cartaceo che digitale. Scegliendo quest’ultimo, ottieni un risparmio superiore al 50% spendendo una cifra inferiore a 8 euro.

L’indice dell’ebook presenta diversi argomenti. Tra i più importanti ti segnaliamo: cosa sapere sul self publishing, chi sono i venditori di ebook, le royalties, come scrivere un libro, impaginazione fai da te e come pubblicare un libro su KDP.

Scrivere un ebook: come pubblicizzarlo

Esistono diversi modi per pubblicizzare un ebook. I social (Facebook, Twitter o Instagram) rappresentano sicuramente una delle parti più importanti. Non sono però gli unici su cui poter fare affidamento per la pubblicizzazione del tuo lavoro.

Puoi ad esempio recarti nelle pagine di forum o blog e promuovere l’ebook che hai appena pubblicato su Amazon interagendo con utenti che nutrono i tuoi stessi interessi e che possono essere interessate a ciò che hai scritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accedi al tuo account

Non hai ancora un account?

Mostra

Password dimenticata?

Registrati gratuitamente

Hai già un account?

Mostra

Mostra

Recupera la password

Inserisci l'indirizzo email usato durante la registrazione. Ti sarà inviata una nuova password.

Conferma il codice PIN

Inserisci il codice PIN ricevuto via SMS per confermare il tuo account.

Close